Midda's Chronicles - il Diario

domenica 17 luglio 2011

Midda incontra Ventura! (leggi: GdR)


V
i avevo promesso una grande novità per il mondo di Midda.
Vi avevo promesso una grande novità estranea al consueto Midda-network (Cronache, Diario, Enciclopedia... sigh... non fatemici pensare che altrimenti mi deprimo al pensiero di quanto sia poco curata).
Vi avevo promesso che, a tal riguardo, avreste saputo di più entro questo week-end.
Bene... ora è il week-end. E ora è giusto che ne sappiate di più!

Butto subito la bomba o prima una premessa?!
Vabbuò... dal momento in cui, in parte, la bomba è già nel titolo di questo post andiamo con ordine.
Anche se forse non tutti voi potrete credere di aver realmente compreso cosa io desiderassi intendere con quelle tre letterine tanto note quanto irreali associati al nome di Midda...

Sin dai primi mesi di vita di Midda's Chronicles, il sito/blog Tempi di Ventura, gestito dal bravissimo Archmage, aveva riservato particolare attenzione alle avventure della nostra mercenaria preferita, dedicandole diverso spazio con commenti sempre positivi e, ovviamente, sempre graditissimi.
Non tutti forse sanno che il nome di tale sito, in effetti, non ha da essere considerato fine a se stesso, dal momento in cui dietro a Ventura si cela un un meccanismo di gioco di ruolo assolutamente nuovo e innovativo, che non vuole tentare di "fare il verso" ad alcuno dei giochi attualmente esistenti e che, non diversamente da Midda's Chronicles, ha cercato nella rete e non in qualche formato cartaceo la propria occasione per essere conosciuto, apprezzato e diffuso.
Sempre dalla fervida fantasia di Archmage, e da, a suo dire, un mio personale intervento ispiratore (!!!), qualche mese fa era nato il nuovo blog Quotidiano di Ventura. In esso l'autore, seguendo l'esempio di costanza rappresentato da Midda's Chronicles (e qui si ritrova il discorso dell'intervento ispiratore del sottoscritto... troppa grazia!!!), ha iniziato a pubblicare con cadenza giornaliera materiale relativo al proprio sistema di gioco, Ventura, il quale, come ogni GdR che si rispetti, oltre a delle regole ha indubbiamente necessità di schede personaggi, armi, ambientazione, etc, etc, etc... immagino che, anzi, probabilmente ne saprete più voi di me!
Un impegno che, c'è da riconoscerlo, Archmage sta conducendo con serietà encomiabile, ormai da quasi 250 giorni, in una costanza ammirevole e lodabile, tale da far ben comprendere quanto sia realmente coinvolto dalla passione per il proprio progetto.
E proprio in prossimità a questo importante traguardo (che mi auguro possa essere il primo di molti altri), Archmage ha voluto coinvolgermi, seppur in maniera passiva (tutto il lavoro lo fa lui, sia chiaro!!!) in un nuovo progetto... un progetto nel quale, come da titolo, Midda incontra Ventura!

Vi sta iniziando a tornare un po' di più il discorso della grande sorpresa middica?!

Okay... parliamoci chiaro.
Vi piacciono le avventure di Midda? Vi appassiona il suo mondo, le sue creature, le sue imprese e tutto il resto? Sì?! Bene!
Vi piacciono i giochi di ruolo? Avete trascorso giorni e giorni bestemmiando dietro a un tiro di dadi sbagliato che vi ha fatto perdere la possibilità di vincere un combattimento di fondamentale importanza a D&D? Sì?! Bene!
Avete mai immaginato di poter fondere il diletto proprio delle avventure di Midda con quello per il GdR? No?! MALE!
Perché da oggi, o, per meglio dire, da domani e per non so quanto tempo (né, effettivamente, con quale frequenza) potrete trovare tutto ciò che occorre per vivere le vostre avventure nel mondo di Midda's Chronicles attraverso il meccanismo di gioco di Ventura!

Serve aggiungere altro?!
Ah... sì... il link al primo intervento a tema... e la raccomandazione a non perdere di vista né questo Diario, né il sito del Quotidiano di Ventura, per essere informati su tutte le nuove pubblicazioni a tal riguardo!

http://qdiv.blogspot.com/

Con un enorme grazie ad Archmage per aver rivolto tanto interesse, e tanta passione, a Midda e alle sue avventure!

1 commenti:

Archmage ha detto...

Il progetto lo ammetto è abbastanza ambizioso e di lunga scadenza, ma il mondo di Midda si arricchisce ogni giorno e sarebbe davvero un peccato non dare l'occasione a chi lo segue di viverne in prima persona le avventure interpretando un eroico guerriero, abile ladro o borioso mercenario, di cui decidere le azioni e le parole.
Sean aveva già in passato dato la possibilità di scelta ai suoi lettori, facendo procedere un racconto come se fosse un libro gioco ma interpretando in prima persona la libertà è maggiore così come il rischio che il proprio personaggio non sia lì a godersi una lieta conclusione della sua avventura.
Lo scopo del progetto è proporre un prodotto sul genere delle gazzette di D&D della prima edizione italiana: un unico volumetto non troppo ingombrante che conterrà la professioni che chi gioca potrà scegliere di interpretare, informazioni di background sul luogo in cui sono nati i personaggi, su quello in cui si gioca e sugli usi e costumi (tutto con descrizioni tratte dalle cronache).
La parte di esclusiva consultazione per il Maestro di Gioco, che narrerà la storia e interpretarà i mostri e i personaggi non guidati da un giocatore, conterrà un piccolo bestiario con alcune delle fantastiche creature ideate da Sean e tutte quelle professioni più comuni che i personaggi potranno incontrare o affrontare durante le loro avventure e un'avventura introduttiva a con spunti per continuare a giocare e divertirsi.
Non posso che ringraziare ancora Sean per la sua disponibilità e per avermi ispirato l'idea del Quotidiano di cui sono molto fiero.