Midda's Chronicles - il Diario

lunedì 17 novembre 2008

Conto alla rovescia ~ 55 giorni


O
kay... okay... mancano 54 giorni ed io sono un imbroglione perché ho scritto 55 nel titolo, ma ieri sono stato troppo preso dalla correzione del primo volume delle Cronache da non riuscire a ritagliarmi neanche un momentino per questo messaggio.
Del resto 55... sorry... 54 giorni alla pubblicazione sono un limite decisamente stretto ed il lavoro da fare è ancora moltissimo!
Ma non temete: stiamo lavorando sodo!

Quanti volumi saranno pubblicati? Ed in che formato?

Ecco una gran bella domanda.
Inizialmente la mia idea, come più volte dichiarato in passato, era quella di offrire in volume la raccolta integrale del primo anno di pubblicazioni online, un iper-super-mega balenottero che avrebbe contato più di 1200 pagine. Ma si sa che talvolta, in voli pindarici, ci si può spingere un po' troppo in là rispetto a ciò che sarebbe più corretto e, pertanto, mi è stato delicatamente consigliato di ridurre un po' le dimensioni del libro. Laddove pubblicare con carattere Arial di dimensioni 4 avrebbe probabilmente sì ridotto le dimensioni del libro ma anche compromesso le capacità visive di eventuali lettori, è emersa logicamente la necessità di procedere per altre vie.
Il prossimo 11 gennaio, quindi, quanto troverete in vendita su Lulu.com non si proporrà essere il primo anno di pubblicazione online, ma la prima metà del primo anno di pubblicazioni. Se la matematica non è un'opinione, i volumetti derivanti dalla scissione del balenottero, quindi, si proporranno superiori alle 600 pagine... offrendo, credo, comunque soddisfazione per tutti nel posizionarsi in una media classica per i paperback stranieri.
Sì, avete letto bene. Il formato scelto per questa pubblicazione, anche nella speranza di contenere i costi di produzione e per questo offrirvi il minore prezzo possibile, sarà quello dei volumetti economici anglosassoni, i comodissimi e tascabili paperback così adatti per i viaggi in treno (avete altrimenti mai provato ad infilarvi in tasca un libro di dimensioni maggiori? E' estremamente scomodo).

Sei per nove pollici (15,24 per 22,86 cm), circa 700 pagine di pubblicazione, un'edizione riveduta e corretta del testo e tante stupende tavole interne ad offrire un'accurata resa grafica per l'opera, quindi, sarà quanto vi verrà offerto fra 54 giorni. Nulla ovviamente posso per ora ipotizzare in merito al prezzo, laddove esso, come vi ho spesso anticipato, si baserà sugli standard imposti da Lulu.com e non mi permetterà di avere grossi margini di manovra.

Gli episodi raccolti nel primo volume saranno quelli delle prime cinque avventure di Midda, ossia:
- Il tempio nella palude
- La città del peccato
- Gli spettri della nave
- Alla deriva
- Un ricatto letale
proponendovi pertanto quello che si potrebbe idealizzare come il primo "arco narrativo" delle Cronache, di introduzione all'ambiente, al personaggio ed alle sue vicende.

Non troppo lontano nel tempo (direi un "primavera inoltrata, inizio estate", ma non mi sbilancio per ora... del resto la cura di queste pubblicazioni desidero possa sempre essere la migliore possibile), seguirà immancabilmente un secondo volume contenente le successive quattro avventure pubblicate in questo primo anno di Midda's Chronicles e facenti parte del secondo arco narrativo:
- Condannata
- I quattro cavalieri
- La corona perduta
- Xxxxxx xxxx xxxx (censuro per non anticiparvi nulla!)
ossia quello che ha visto Midda impegnarsi per la prima volta al servizio di lady Lavero in compagnia di Carsa, Howe e Be'Wahr, quello ancora in corso di pubblicazione in questi stessi giorni.

I primi due volumi, pertanto, si proporranno come base per tutte le successive pubblicazioni, che usciranno a cadenza più o meno regolare con una coppia di raccolte all'anno, ammesso ma non concesso che i miei impegni quotidiani mi consentano di mantenere lo straordinario (per me stesso, per "scrittori professionisti" probabilmente è la norma) ritmo con cui da 312 giorni sto scrivendo e pubblicando online le Cronache.

E con questo penso di avervi offerto anticipazioni succose per oggi... nella speranza, al prossimo "Conto alla rovescia" di potervi anche comunicare una lieta notizia per cui sto impegnandomi ma che, invero, non dipenderà dalla mia volontà.
Grazie a tutti per l'attenzione...

sabato 1 novembre 2008

Conto alla rovescia ~ 70 giorni


C
on l'avvicinarsi del 300° episodio delle Cronache e quasi dieci mesi di pubblicazione ininterrotta alle spalle, il conto alla rovescia prima dell'esordio in formato cartaceo dell'11 gennaio 2009 ha raggiunto il nuovo traguardo di meno 70 giorni.
Avevo pensato di raccontarvi qualcosa in più in merito al piano di pubblicazione, ma accogliendo le curiosità offerte in merito alla copertina del volume cartaceo ho pensato di sbottonarmi in altra direzione...

Nuove illustrazioni: un valore aggiunto dell'edizione cartacea.

Fra le tante novità dell'edizione cartacea rispetto alla pubblicazione online, un particolare di assoluto rilievo sarà costituito dalle illustrazioni.
Fino ad oggi, le principali immagini di contorno a Midda's Chronicles sono state le scherzose caricature prodotte con Dream Avatar di TekTek (http://www.tektek.org/dream/), immancabilmente presenti all'ingresso di ogni nuovo personaggio in scena, e gli sfondi che molto modestamente e senza particolare ricercatezza ho disegnato io stesso per i computer sui quali sono solito lavorare e che, solo successivamente, ho anche "rilasciato" non diversamente da una fan art aggiunta al sito.
Per l'edizione cartacea, però, ho avuto desiderio di offrirvi qualcosa di più rispetto a quanto io avrei potuto concedere senza arte né parte e, con non poco orgoglio, ora mi sento certo di annunciarvi che grazie alla collaborazione con un'artista d'eccezione i volumi in vendita a partire dal prossimo gennaio, presenteranno esclusive copertine ed ancor più esclusive tavole interne, ad illustrare ed accompagnare la lettura come nella più classica delle tradizioni narrative.
Il lavoro, in tal senso, posso assicurarvi che sta impegnando la mia collaboratrice intensamente almeno quanto la scrittura quotidiana impegna me stesso per offrirvi il proseguo delle vicende di Midda ed, in continue analisi, sketch e quant'altro, il ritratto della nostra protagonista e del suo pericoloso mondo si sta offrendo sempre più intenso e vivo, al punto tale forse da rischiare di porre in secondo piano l'opera testuale. E per stuzzicare la vostra fantasia in tal senso, per non apparire come uno che parla al vento anche laddove ormai dovreste sapere che non è nel mio stile promettere ciò che non sono certo di potervi garantire, ecco alcuni studi preparatori: semplici esercizi di stile che stanno permettendo all'illustratrice di entrare sempre più in confidenza con il personaggio ma che, personalmente, non posso che trovare già eccezionali per come si presentano ora.




E per oggi è tutto! Appuntamento al prossimo "Conto alla rovescia" per ulteriori indiscrezioni ed anteprime ed appuntamento in questa Enciclopedica sede per una pubblicazione, nei prossimi giorni, della scheda relativa ad un caro e vecchio personaggio che sono certo nessuno di voi avrà scordato: il capitano Salge Tresand!